Plinio Pianta “IL SENSO”

    Plinio Pianta ne Il Senso fa un dono prezioso: svela quel segreto che ciascuno mantiene nel profondo di sé, quello della ricerca della propria dimensione spirituale, della ricerca, continua o meno, del Senso dell’esistenza. Lo fa aprendoci le porte del suo animo: lo conosciamo bambino, mentre percorre a pochi anni le salite impervie del suo Alpe, seguendo il nonno adempiere ai doveri di un pastore, fin dall’infanzia a contatto con la maestosità della natura e la bellezza della montagna, quella montagna e quella natura che in età adulta forniranno tante delle risposte agli interrogativi dí una vita. Lo seguiamo durante il suo percorso di studi, l’adolescenza, la giovinezza, gli anni del servizio militare durante i quali il “destino” gli ha riservato esperienze segnanti e determinanti per il suo futuro. Gli incontri, l’amore, la famiglia, le amicizie, l’impegno nel sociale. E ancora lo studio dei testi dei più grandi pensatori, la professione di avvocato e l’impegno politico. L’autore ci conduce per mano e ci fa rivivere i suoi incontri straordinari, le sue rivelazioni e le sue riflessioni sul Senso. Questa è un’opera intima e personale, anche in grado di nutrire chi il “Senso” lo ha perso o lo sente annebbiato nel mondo moderno, che spesso ci invita alla sola realizzazione individuale, un’opera che invece ci ricorda costantemente l’esistenza di una dimensione più grande di noi, quella del Mistero Buono.

    https://www.gruppoalbatros.com/prodotti/il-senso-plinio-pianta/
    Subscribe
    Notificami
    guest
    3 Commenti
    Oldest
    Newest Most Voted
    Inline Feedbacks
    View all comments
    luigi culmone
    luigi culmone
    11 mesi fa

    complimenti per il bellissimo libro…dalla Sicilia un crao saluto al sempre giovane avv. Plinio Pianta (pellegrinaggio alle radici della Pace 1984)…..luigi culmone luicumo@libero.it

    luigi culmone
    luigi culmone
    10 mesi fa

    Ho conosciuto Plinio Pianta nel 1984…Eravano insieme a decine di amici del Movimento Popolare e di Conunione e Liberazione . Tutti partecipammo al “Pellegrinaggio alle radici della Pace” che ci porto’ alla Sagrada Familia di Barcellona ,a Cluny ,a Taize’ a Ginevra al palazzo delle Nazioni Unite….Avevamo 40 anni di meno ,sul Pullmann che partiva dalla Stazione Centrale dui Milano diretto a Berna dove pernottammo c’era una persona straordinaria ..parlava in italiano perfettamente pur essendo svizzero anzi per lui era un onore essere uno svizzero che difendeva l’italianita’ dei Grigioni e del Ticinoi. Sul Pullmann che saliva il Canton Ticino verso la Svizzera tedesca ci raccionto’ della bella esperienza nell’esercito confederato ,gli incontri ogni 5 anni con i commilitoni. L’attesa spasmodica della cartolina di richiamo per 1 o 2 mesi ma per tutti gli svizzeri era una specie di festa,una .vacanza dalla famiglia ,dall’ufficio,dal tran tran di una vita normale.Plinio andava dicendo a tutti che era Sindaco del primo comune della Valposchiavo dopo il confine italiano. Ne era orgoglioso, malediceva Napoleone che aveva ridato la Valtellina ai lombardi…se rimanevamo insieme eravano,noi svizzeri di lingua italiana, una potenza a Berna. Parlava sempre ci rallegro’ per tutto il viaggio, era di una simpatia straordinaria. Col suo libro di profonde riflessioni spirituali dimostra che e’ un uomo completo. Straordinario Plinio …sei una prova dell’esistenza di Dio. Ti aspetto sempre in Sicilia ..ospite mio chiaramente …..Ti ammiro per quello che fai per difendere la lingua italiana ini Svizzera e la Fede Cattolica nelle Alpi,

    Plinio Pianta, Borgo /7743Brusio (GR /CH)
    Plinio Pianta, Borgo /7743Brusio (GR /CH)
    10 mesi fa
    Reply to  luigi culmone

    Carissimo Luigi,
    Eccomi!…fantastico,… come mi hai beccato! Sono commosso e grato di nuovo al Signore per questa bellissima sorpresa da parte tua.
    Purtroppo con un po’ di trambusto ( e.. ormai verso i 77 anni..) e le vicende, anche se di regola quotidiane, specie con mia figlia Silvia, che come avrai visto è disabile ( proprio nel 1984 in settembre Silvia ebbe i primi sintomi, a noi sconosciuti, di epilessia con continuo aumento delle crisi, come avrai visto nel libro) che ora, anche se molto migliorata (e per Grazia, dal 2004 non ebbe più crisi con l’aiuto di un ns carissimo amico medico del Movimento di Monza, con una nuova medicina, Trileptal) quando viene a casa il fine settimana, comunque, per ca due giorni ci mette, mia moglie ed io, in riga, cioè sul chi-va-là regolarmente, se non accade qualcosa ancora di ulteriormente particolare (come negli ultimi tempi che era quasi entrata di nuovo…io me ne son accorto ,, dopo un periodo di quasi 9 mesi, in anemia, prob. a causa di questi neurolettici),…appunto siamo “risparmiati anche dal cos. tram – tram quotidiano”, ma così non avevo notato che tu avevi scritto sul sito del Centro culturale Svizzera italiana, oggi, per ” caso”… o meglio appunto per Grazia, son dovuto andare a riguardare questo sito e ho scoperto che avevi scritto.
    …Nel 2007 (dal 25.5-1.6 ) con mia moglie Lucia siamo stati in SICILIA , A SCIACCAMARE, ma, ormai dopo tanti anni da quello stupendo pellegrinaggio “ALLE RADICI DELLA PACE” non avevo indicazioni di te (l’anno dopo sempre con questa organizzazione di Sondrio :Sinferie..l siamo stati fra sett/ott in Sardegna a Villasimius).
    Comunque mandami il tuo no tel o/e cell, risp. indirizzo …che non si sa mai (anzi avremmo anche una carissima amica, già ns inquilina che ci aspetta anche in Sardegna…ma appunto le vie del Signore sono infinite, speriamo, in spe contra spem, malgrado il Covid).
    Fra altro, pensa (sono un po’ cattivello ?..), ma anche questa è sì Sua volontà… tramite il pasticcio del Covid, mi ha anche “risparmiato una decina di altre presentazioni del libro previste dopo autunno 2020!..prossimamente però non ci scapperò da Padova e forse da Milano.
    Comunque fammi avere, ora che conosci il mio indirizzo e cell i tuoi recapiti, così magari ci sentiamo!,..anzi ti farò avere per mail le molte recensioni e riscontri degli ultimi due anni, risp. fra altro una bellissima presentazione in streaming del Cancelliere della Pontifica Accademia per la Vita di Roma, Mons. Pegoraro, del 15.11.2020.
    Grazie ancora per questa tua stupenda sorpresa! e un caro saluto a te e a tutti i tuoi cari!
    Plinio (cell/ 0041796821362)

    PS. forse allora non mi ero espresso bene…nel 1984 non ero Sindaco del mio Comune di Brusio, ma soltanto Presidente di Circolo di Brusio..qualcosa che da voi corrisponde prob a Pretore? ( divenni Sindaco del Comune di Brusio soltanto nel 1988).